Al momento stai visualizzando Stop alle agevolazioni: l’IVA gas torna “ordinaria”

Stop alle agevolazioni: l’IVA gas torna “ordinaria”

  • Commenti dell'articolo:3 commenti
  • Tempo di lettura:1 minuti di lettura

Dal 1° gennaio 2024 l’IVA applicata alle fatture per le forniture di gas naturale è tornata all’aliquota “ordinaria”, ovvero:

  • 10% per gli usi civili entro i 480 Smc/anno;
  • 22% per tutti i casi restanti.

 

Le agevolazioni, volute dal Governo con la Legge di Bilancio 2022 e prorogate in tutti questi mesi, avevano portato l’aliquota IVA gas al 5%. La misura, però, non è stata rinnovata nella Legge di Bilancio 2024 e pertanto le riduzioni si sono concluse a fine 2023.

 

 

 

Questo articolo ha 3 commenti

  1. gianpiero

    grazie al governo Meloni l’iva ” ritornata” al 22% per gli usi civili . Siamo lontanissimi dalla CIVILTA’: Cosi’
    si combattte l’inflazione ?

  2. Simona

    Una vergogna…a me è arrivata una bolletta di 324€, ho il costo dell’ iva a €149…ho chiesto spiegazioni a il gestore vivi energia rispondendomi che siccome io nel 2021 e 2022 ho percepito il bonus sociale e ho pagato l’ iva al 5 % adesso si riprendono i soldi all 22% di iva del periodo che ho usufruito del bonus

  3. paolo

    ma, poi chi consuma in lombardia 480 metri cubi l anno?…. forse un monolocale….ma dubito anche su questo…. forse a lampedusa…. beati loro

Lascia un commento